In Evidenza In evidenza

BANDO CCIAA: ABBATTIMENTO INTERESSI 2020

BANDO CCIAA: ABBATTIMENTO INTERESSI 2020

La Camera di Commercio di Treviso-Belluno ha approvato il Bando per contrastare le difficoltà finanziarie delle micro, piccole e medie imprese (MPMI) delle province di Treviso e Belluno conseguenti all'emergenza sanitaria da Covid-19 (consultabile cliccando qui).

IN COSA CONSISISTE
Il Bando prevede la concessione di contributi a fondo perduto finalizzati all'abbattimento degli interessi sui finanziamenti concessi per favorire gli investimenti produttivi e la liquidità necessaria per affrontare le criticità della contingente fase economica.

Sono ammesse alle agevolazioni tutte le Micro Piccole e Medie Imprese che abbiano sede legale e/o unità operativa nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Treviso-Belluno, in possesso dei requisiti riportati all'art. 4 del Bando.

FINANZIAMENTI CONCESSI
Sono ammissibili al contributo i finanziamenti fino ad un importo massimo di 100.000,00€ finalizzati a far fronte ad esigenze di liquidità, ad operazioni di consolidamento di passività a breve e/o a investimenti produttivi. L'entità dell'abbattimento del tasso di interesse viene determinata nella misura del 100% del tasso di interesse effettivo corrisposto dall'impresa richiedente, fino a massimo di 4.000€.

La dotazione finanziaria complessiva è di 415.000,00€, con previsione di una successiva integrazione, qualora le risorse risultassero insufficienti a soddisfare le richieste.

DOMANDE DI CONTRIBUTO
Le domande di contributo devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, utilizzando la modulistica disponibile sul sito dell'ente camerale, attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, all'interno del sistema Webtelemaco di Infocamere - Servizi e-gov, a partire dalle ore 09:00 del 25 maggio 2020 fino ad esaurimento delle risorse.

La Camera di Commercio esaminerà le domande pervenute, sino a esaurimento dei fondi disponibili, in base all'ordine cronologico di invio telematico e, fatto salvo l'esito positivo dell'Istruttoria, dispone l'erogazione del contributo spettante all'impresa, in un'unica soluzione, al netto delle ritenute di legge, di norma entro 30 giorni dalla presentazione della domanda.


ULTERIORI AGEVOLAZIONI
Si precisa che Ebav copre le spese di istruttoria bancaria sulla concessione di finanziamenti


INFORMAZIONI
Per info cliccare qui
Ufficio Promozione Interna della Camera di Commercio: T. 0422.595333-334 - promozione.interna@tb.camcom.it 
Ufficio Sindacale: Marta De Nardo, T. 0423 527906 - m.denardo@am.confart.tv