In Evidenza In evidenza

CALENDARIO 2021

CALENDARIO 2021

NEL TERRITORIO DEL MANDAMENTO DELLA CONFARTIGIANATO ASOLOMONTEBELLUNA SIGNIFICA SCOPRIRE VECCHIE E NUOVE CONOSCENZE DEGLI ARTIGIANI

Il calendario 2021 è dedicato alle meridiane, affascinanti e particolari strumenti astronomici, che caratterizzano i nostri territori e che sin dall’antichità descrivono sul quadrante solare, lo scorrere del tempo accompagnando il lavoro di generazioni di artigiani.

Sulla piazza di Valdobbiadene svetta l’ardito campanile settecentesco progettato dal celebre architetto Francesco Maria Preti, sul quale l’abate prof. Giovanni Follador vi costruì nel 1862 la grande meridiana di 23 mq: un vero gioiello scientifico ed artistico, che distrutto durante la Guerra 1915-1918, venne ricostruito nel 1998 su progetto e calcoli del valente gnomonista trevigiano Giovanni Flora (1921-2018).
A Valdobbiadene, la cultura per le meridiane è ben presente e radicata, testimoniata dall’aver ospitato nel marzo 2017 gli studiosi partecipanti al 21° Seminario Nazionale di Gnomonica (la scienza che studia il calcolo delle meridiane).
Un decisivo contributo per la conoscenza degli orologi solari in questo centro d’Altamarca, va però decisamente ascritto all’abate prof. Giovanni Follador (1785-1863) che qui ebbe i natali, fu insigne matematico e gnomonista, docente di matematica e meccanica per 34 anni a Padova, autore di numerose pubblicazioni di matematica e di due fondamentali trattati di gnomonica (1842 e 1862).
La cultura per le meridiane unisce per la verità tutti i comuni della Marca trevigiana, il censimento realizzato negli anni 2005-2017, coordinato dall’Unpli Treviso e con la fondamentale ricerca effettuata dalle Pro Loco Trevigiane ha permesso di “scoprire” oltre mille orologi solari, un dato che pone la nostra provincia al terzo posto tra le province italiane per numero di meridiane.
Nel Territorio di Valdobbiadene, l’itinerario “Andar per meridiane” conta ad oggi 60 orologi solari e risulta essere un percorso affascinante che si snoda tra colline lavorate a vigneto e antichi borghi.
Un dato davvero ragguardevole, che è di sprone e interesse per gli escursionisti attenti e curiosi, che camminando in territorio della Confartigianato Imprese AsoloMontebelluna, avranno modo di scoprire la loro via delle meridiane: caratterizzata dai numerosi quadranti solari che racchiudono e uniscono i saperi del calcolo (la mente) all’arte del fare (protagoniste le mani).
Saperi e conoscenze che a ben vedere, da sempre, nel tempo accompagnano generazioni di artigiani.
La meridiana, ricordiamolo, nel quadrante solare descrive il tempo che scorre nell’arco della giornata.
Nella meridiana un altro fondamentale elemento è protagonista: il motto, che segnalato sul quadrante solare, riporta il pensiero del committente.
L’Andar per meridiane diverrà così lo specchio riflesso del pensiero che si annida tra le genti che abitano il territorio della Confartigianato Imprese AsoloMontebelluna.

Si allegano le schede dedicate e il calendario 2021.

 

Informazioni
m.denardo@am.confart.tv - T. 0423 527906