In Evidenza In evidenza

CONTRIBUTI COVID SANI.IN.VENETO FINO AL 31.03.2021

CONTRIBUTI COVID SANI.IN.VENETO FINO AL 31.03.2021

-> ATTENZIONE ALLA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE 
Al fine di agevolare il caricamento delle pratiche, viste le numerose richieste di rimborso ricevute dallo Sportello, si prega di inviare sempre tutta LA DOCUMENTAZIONE COMPLETA di allegati, dati e firme.
Si precisa che qualora lo Sportello non ricevesse il necessario richiesto, non garantisce la buona uscita della domanda. 



Il Fondo Sani.In.Veneto ha confermato e prorogato:

1) RIMBORSI SPECIFICI PER VISITE SPECIALISTICHE E DIAGNOSTICHE LEGATE AL CORONAVIRUS
Per tutte le visite specialistiche, gli esami di laboratorio e gli altri esami diagnostici legati al Coronavirus svolti a pagamento, sono confermati fino al 31/03/2021.
Per la richiesta di rimborso, si dovrà presentare:
-Fattura o ticket pagato (dove sia chiaro il tipo di esame svolto);
-Lettera di dimissione ospedaliera (in cui sia specificato il motivo del ricovero legato a Covid19)
o
Certificato di isolamento fiduciario firmato da medico di base (contenente il codice V29) / medico USSL / operatore sanitario

Queste prestazioni sono valide per tutti gli iscritti SANI IN VENETO (e relativi familiari a carico), SANI IN FAMIGLIA, SANI IN AZIENDA.


2) DIARIA PER ISOLAMENTO FIDUCIARIO O RICOVERO PER CORONAVIRUS
Viene prorogata fino al 31/03/2021 la diaria giornaliera di € 38,25 per ogni giorno di isolamento e/o ricovero fino ad un massimo di €. 437,50/annui per tutti gli iscritti SANI IN VENETO (e relativi familiari a carico), SANI IN FAMIGLIA, SANI IN AZIENDA.

Per la richiesta di rimborso, si dovrà presentare:
-Lettera di dimissione ospedaliera (in cui sia specificato il motivo del ricovero legato a Covid19)
o
-Certificato di isolamento fiduciario firmato da medico di base (contenente il codice V29)/ medico USSL / operatore sanitario

Nella documentazione deve essere chiaro il numero dei giorni trascorsi in isolamento o ricovero
Nel solo caso in cui, a distanza di tempo (es. mese di marzo 2020/mese di novembre 2020), vi fosse una seconda positività al tampone e/o un secondo isolamento fiduciario è prevista la possibilità per l’iscritto di chiedere nuovamente il rimborso per la diaria giornaliera.
Queste richieste potranno essere presentate a rimborso entro 2 anni dalla data della prestazione, come per le altre prestazioni tutelate dal Fondo per i dipendenti iscritti a SANI.IN.VENETO.


3) RIAPRIRE SICURI
Prorogata al 31/03/2021 di tutti gli interventi relativi al rimborso, previsto per le aziende, del materiale sanitario di prevenzione (mascherine, guanti, altri tipi di protezione, termometri ecc) con possibilità di ripresentazione dal 01/01/2021 di nuove fatture con massimale a parte per chi avesse già fatto richiesta nell’anno 2020.
Di conseguenza entro il 31/03/2021 si potrà:
•chiedere ancora il rimborso per le fatture del 2020;
•chiedere un ulteriore rimborso per fatture del 2021 che avranno un nuovo massimale.

Ecco i RIMBORSI concessi: 

1.DPI - rimborso del 50% con tetto massimo annuale di 30 euro per ogni dipendente per l’acquisto di:
·Mascherine protettive (ffp2, ffp3 o mascherina chirurgica);
·Guanti di protezione;
·Occhiali e visiere protettive;
·Disinfettanti, gel per igienizzazione mani, altri detergenti adatti al covid 19.

2. TAMPONI:
Con accordo del 23/09/2020 è stato previsto, inoltre, il rimborso di:
- euro 50,00 per ogni tampone molecolare effettuato ai dipendenti, titolari, soci e collaboratori e di
- euro 35,00 per ogni tampone rapido antigenico effettuato ai dipendenti, titolari, soci e collaboratori;
- euro 35,00 per ogni test sierologico IGC-IGM effettuato ai dipendenti, titolari, soci e collaboratori
Tale richiesta è valevole per il periodo dal 1/09/2020 al 31/03/2021, salvo preventivo esaurimento delle risorse stanziate.

3.DPI rimborso del 50% con tetto massimo annuale di 80 euro per azienda per acquisto di termometri a distanza e/o monouso e/o altri idonei.

La richieste di cui ai punti 1 e 3 possono essere presentata dal 25.5.2020 al 31.03.2021 (salvo il preventivo esaurimento delle risorse stanziate che ammontano a 2.000.000 di euro), per spese sostenute dal 17.3.2020 al 31.03.2021.

Per richiedere il rimborso inviare a c.crema@am.confart.tv la seguente documentazione:
·PDF editabile del modulo allegato compilato a PC (in tutte le sue parti CON SELEZIONE DAL MENU' A TENDINA DEL MANDAMENTO DI RIFERIMENTO) e salvato con "NOME AZIENDA".pdf;
·Scansione del modulo di richiesta firmato dal titolare;
·Scansione del documento di riconoscimento del titolare;
·Scansione della fattura chiara e dettagliata intestata all’azienda dal fornitore.


Informazioni

Sportello Sani.in.Veneto: Cristina Crema T. 0423 527827 - c.crema@am.confart.tv