In Evidenza In evidenza

Contributi EBAV in scadenza

Scadenze EBAV dicembre 2017 - gennaio 2018

Contributi in scadenza nei mesi di dicembre 2017 e gennaio 2018

 

 


PER LE AZIENDE:

A52 Sostegno al consolidamento degli impianti debitori
Contributo per consolidamento degli impianti debitori e operazioni per esigenze di liquidità, realizzati con garanzia dei Confidi Artigiani
Gli importi finanziabili debbono riguardare almeno un minimo di € 30.000 per singola operazione.
Categorie
Tutte le categorie
Scadenza
Gennaio 2018
(dettaglio)

A51 Sostegno agli investimenti
Contributo per un investimento su: attrezzature, impianti, brevetti, licenze d’uso e operazioni di messa a norma
L’investimento:
• può essere per innovazione tecnologica, di processo o di prodotto
• può riguardare: attrezzature e macchinari di lavoro, impianti di produzione, impianti di energie rinnovabili, acquisizione di brevetti, licenze d'uso e operazioni di messa a norma dei macchinari.
Solo per la categoria Acconciatura-Estetica sono considerate attrezzatura alcune specifiche parti dell'arredamento del negozio strettamente inerenti l'attività.
Solo per Trasporto persone è considerata attrezzatura l'acquisto di beni mobili registrati quali autoveicoli e autobus.
L'Hardware (Pc, tablet, ecc.) può essere considerato Attrezzatura, qualora il suo utilizzo faccia parte di un unico investimento di innovazione collegato alla produzione oppure alla informatizzazione dell'azienda e non strumento da utilizzare per la mera attività di ufficio.
Categorie
Tutte le categorie
Scadenza
Gennaio 2018
(dettaglio)

 

PER I DIPENDENTI:

D11m Sussidi assistenziali - Maternità
Contributo per maternità, affidamento o adozione
Categorie
Acconciatura-Estetica, Alimentaristi, Alimentaristi Non Artig., Ceramica, Chimica, Comunicazione, Concia, Imprese pulizie, Legno, Metalmeccanici, Occhiali, Odontotecnici, Orafi, Panificatori, Pulitintolavanderie, Tessile, Vetro
Destinatari servizio Dipendenti
Contributo: variabile per ciascuna categoria
(dettaglio)

D55 Figli minori con patologie gravemente invalidanti
Lavoratori dipendenti con figli minori di 18 anni affetti da patologie gravemente invalidanti
Categorie
Tutte le categorie
I casi per cui il contributo è comunque previsto sono (elenco indicativo non esaustivo):
• Sindrome di down
• Sordità
• Cecità
• Patologie oncologiche
• Leucemia
• Autismo
• Distrofia
• Diabete mellito
• Patologie con Indennità di accompagnamento riconosciuta ed erogata da Inps
CONTRIBUTO € 350 per figlio
(dettaglio)

 

Per ciascuno dei contributi si prega di verificare i parametri definiti nelle relative schede di dettaglio.

Sportello EBAV (aperto tutte le mattine)
Ilaria Borsato, Tel. 0423 527907 - i.borsato@am.confart.tv