In Evidenza In evidenza

CORONAVIRUS: posticipate le scadenze EBAV

CORONAVIRUS: posticipate le scadenze EBAV

Scadenza presentazione Domande Ebav posticipate
La straordinarietà dell’evento legato all’impatto del Coronavirus permette di posticipare le scadenze.
La Scadenza di marzo è spostata a maggio 2020: in particolare i modelli:

-A12 Assunzione a tempo indeterminato di ex apprendisti
clicca qui

-A14P Innovazione dei processi clicca qui
-A14T Innovazione dei prodotti clicca qui

-A20 Acquisto veicoli
clicca qui

-A41 Valutazione rischio biologioco e legionellosi
clicca qui

-A58 Dipendente assente per maternità/paternità
clicca qui

-A67 Digital Divide
clicca qui

ATTENZIONE OPERATIVITA' SPORTELLO EBAV
Per le richieste per contributi per le aziende
, salvo l'uscita di eventuali proroghe nella limitazioni delle attività, lo sportello riprenderà l'operatività dal 6 aprile 2020.
Per le richieste per contributi per dipendenti,
si consigli di rivolgersi ad un sindacato dei lavoratori.

Informazioni

Sportello EBAV: Cristina Crema - c.crema@am.confart.tv