In Evidenza In evidenza

FINANZIAMENTI E BANDI PER LE IMPRESE

Finanziamenti e bandi per le imprese

Prosegue l’impegno nella divulgazione e nell’aggiornamento sulle novità in materia di finanziamenti, contributi e fondi a disposizione delle aziende.
Con l'occasione si raccomanda di considerare con cautela e attenzione proposte di finanziamenti vari che giungono da enti esterni; ricordiamo che per qualsiasi dubbio in merito è disposizione la vostra Associazione.

INFORMAZIONI
Per BANDI POR FESR:
Ufficio Sviluppo Soci: T. 0423 5277 – commerciale@am.confart.tv
Per le ulteriori voci dedicate al sostegno al credito delle PMI:
Asolo: Fabio Fornasier 
Tel. 0423-5277 Cell. 334 6630722 – f.fornasier@venetogaranzie.net
Montebelluna: Katia Civiero
Tel. 0423-5277 Cell. 334 6989240 - k.civiero@venetogaranzie.net 
Per EUROSPORTELLO:
europa@eurosportelloveneto.it 

***************

POR FESR 2014-2020: nuovi bandi

BANDO PER L’EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE IMPRESE PER LO SVILUPPO E IL CONSOLIDAMENTO DI RETI DI IMPRESE E/O CLUB DI PRODOTTO (DGR 2221 del 23/12/2016 – Pubblicata sul BUR n. 129 del 30/12/2016)
Interventi finanziabili:
-Spese di avvio, sviluppo e consolidamento di “club di prodotto”
-Consulenza per analisi di mercato
-Spese per la costituzione della rete (max 5.000 euro)
-Spese per promozione e commercializzazione (max 30% della spesa ammissibile)
-Acquisto di beni mobili e servizi
-Spese per interventi edilizi ed impiantistici per la creazione del prodotto turistico (max 40% della spesa)
-Spese di progettazione (max. 3.000 euro)
-Spese per garanzie bancarie o di Confidi
Proposta:
50% fondo perduto. Contributo minimo di 40.000 euro (spesa complessiva di 80.000) e massimo di 200.000 euro (spesa complessiva di 400.000). Regime “de minimis”.
In allegato il dettaglio del Bando.

BANDO PER L’EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE IMPRESE PER INVESTIMENTI INNOVATIVI NEL SETTORE RICETTIVO TURISTICO (DGR 2222 del 23/12/2016 – Pubblicata sul BUR n. 129 del 30/12/2016)
Interventi finanziabili:
-Interventi per innovare e differenziare l’offerta turistica
-Ampliamento, ristrutturazione manutenzione, riconversione delle strutture esistenti
-Impianti e strumenti tecnologici connessi all’attività (es: booking online)
-Riduzione impatto ambientale e consumo risorse
-Realizzazione aree benessere, piscine sale congressi
-Miglioramento accessibilità delle strutture
Proposta:
“de minimis”: 30% conto capitale. Spesa minima 100.000 euro. Contributo massimo erogabile 200.000 euro. Regime di aiuti compatibili con il mercato interno: 20% fondo perduto per le micro e piccole imprese. 10% a fondo perduto per le medie imprese. Spesa minima 250.000 euro e massima 2,5 milioni di euro.
In allegato il dettaglio del Bando.

*************** 

CREDITO SU MISURA PER ARTIGIANI E PMI DEL VENETO
Consorzio Veneto Garanzia Facilita l'accesso al credito con tassi con spread a partire da 1,70%, garantendo alla tua impresa minori costi su:
-INVESTIMENTI DA REALIZZARE O IN FASE DI REALIZZAZIONE
-LIQUIDITA'
-APPROVVIGIONAMENTO SCORTE
Consorzio Veneto Garanzie garantisce:
I FINANZIAMENTI CON ARTIGIANCASSA - BNL
LA RIDUZIONE DELLE COMMISSIONI, grazie al supporto medio credito centrale.
Esempio prestito:
Durata: da 24 a 84 mesi  Importo Max: 1.000.000€
Tasso: Fisso - IRS di periodo/ Variabile - Euribor+sread
Rata: Mensile Spread con Garanzia Confidi: Min 1,70% Max 2,30%
Esempio prestito:
Durata: da 24 a 60 mesi  Importo Max: 50.000€
Tasso: Fisso - IRS di periodo/ Variabile - Euribor+sread
Rata: Mensile  Spread con Garanzia Confidi: Min 1,70% Max 2,30%

SABATINI
E' stata disposta la riapertura dello sportello “Nuova Sabatini” per la presentazione delle domande di accesso ai contributi, a partire dal 2 gennaio 2017, grazie allo stanziamento delle nuove risorse finanziarie disponibili.
Il decreto è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 1 del 2 gennaio 2017.
Si tratta di un contributo a favore delle Piccole Medie Imprese compreso settore autotrasporto.
Interventi finanziabili:
il finanziamento si propone per l’acquisto, o l’acquisizione nel caso di operazioni di leasing finanziario, di macchinari, impianti, autocarri, attrezzature nuovi ad uso produttivo, nonché di hardware, software e tecnologie digitali, destinati a strutture produttive esistenti o da impiantare, ovunque localizzate nel territorio nazionale.
Proposta:
I contributi sono concessi nella misura del 2,75% annuo, secondo le modalità fissate nel decreto interministeriale, 25 gennaio 2016 e nella circolare direttoriale 23 marzo 2016, n. 26673.

FONDO CENTRALE DI GARANZIA
Riattivata la sezione speciale per imprese femminili e professioniste
Le imprese femminili e le professioniste possono nuovamente effettuare la prenotazione della garanzia a seguito dello stanziamento di nuove risorse che ha consentito la riattivazione della Sezione Speciale "Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le Pari Opportunità.
La possibilità di ricorrere alla prenotazione, subordinata all'operatività della Sezione Speciale, consente alle imprese femminili e alle professioniste di presentare la domanda garanzia direttamente al Gestore del Fondo e, una volta ottenuta la delibera positiva, di rivolgersi a banche, confidi, intermediari ecc. per la conferma della garanzia stessa.
Le nuove risorse della Sezione Speciale saranno utilizzate esclusivamente per la concessione di garanzie a favore dei citati beneficiari finali che accedono al Fondo tramite richiesta di prenotazione.

BANDO MANIFATTURA E COMMERCIO 
Regione Veneto- Stanziati ulteriori fondi per il Bando Manifattura e Commercio
Il Consiglio Regionale del Veneto, attraverso un emendamento alla Legge di stabilità regionale 2017, ha stanziato ulteriori 10 milioni di euro a copertura delle richieste avanzate dalle imprese venete sui bandi del manifatturiero e del commercio.
I fondi, recuperati da fondi di rotazione di Veneto Sviluppo su linee di finanziamento dismesse, consentiranno uno scorrimento delle graduatorie dei due bandi dei settori manifattura e commercio la cui partecipazione in massa ha superato largamente le disponibilità.
Con l'emendamento saranno attribuiti 7 milioni al bando per il manifatturiero e 3 milioni al bando del commercio.

FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER LE VITTIME DI MANCATI PAGAMENTI
Il Fondo sostiene, attraverso la concessione di finanziamenti agevolati, imprese in crisi di liquidità a causa dei mancati pagamenti da parte di imprese debitrici. 
Soggetti beneficiari
PMI che risultino in una situazione di potenziale crisi di liquidità per i mancati pagamenti da parte di imprese debitrici imputate, in un procedimento penale in corso al 1º gennaio 2016, per estorsione, truffa, insolvenza fraudolenta e false comunicazioni sociali. In particolare, si considerano in potenziale crisi di liquidità le PMI che presentano un rapporto non inferiore al 20% tra l'ammontare dei crediti non incassati nei confronti delle imprese debitrici imputate e il totale dei "Crediti verso clienti" di cui alla lettera C) II - 1) dell'articolo 2424 del codice civile.

***************

OPPORTUNITÁ DALL'EUROSPORTELLO

Clicca qui per consultare le proposte del mese

*************** 

ALTRI BANDI E CONTRIBUTI A DISPOSIZIONE

NUOVI FINANZIAMENTI PER TUTELARE LA PROPRIETÀ INDUSTRIALE
L’UIBM(Ufficio italiano brevetti e marchi) rilancia i marchi storici e la cultura d’impresa del nostro Paese, finanziando la valorizzazione dei titoli registrati prima del 01 gennaio 1967.
Gli investimenti agevolati sono finalizzati all’acquisto di beni strumentali e di servizi specialistici esterni volti a rafforzare il marchio, nonché al sostegno dell’ampliamento della sua protezione anche attraverso l’estensione del marchio a livello comunitario e/o internazionale.
Ciascuna impresa può ricevere fino a 120.000,00 euro in conto capitale, considerando tutte le agevolazioni previste.
Sarà possibile presentare le domande di agevolazione a partire dalle ore 09:00 del 04 aprile 2017. Le richieste saranno valutate a sportello, secondo ordine cronologiche e fino ad esaurimento delle stesse.
Clicca qui per informazioni.