In Evidenza In evidenza

FINANZIAMENTI E BANDI PER LE IMPRESE

Finanziamenti e bandi per le imprese

Prosegue l’impegno nella divulgazione e nell’aggiornamento sulle novità in materia di finanziamenti, contributi e fondi a disposizione delle aziende.
Con l'occasione si raccomanda di considerare con cautela e attenzione proposte di finanziamenti vari che giungono da enti esterni; ricordiamo che per qualsiasi dubbio in merito è disposizione la vostra Associazione.

INFORMAZIONI
Per BANDI POR FESR:
Ufficio Sviluppo Soci: T. 0423 5277 – commerciale@am.confart.tv
Per le ulteriori voci dedicate al sostegno al credito delle PMI:
Katia Civiero
Tel. 0423-5277 Cell. 334 6989240 - k.civiero@crga.veneto.it
Fabio Fornasier
Tel. 041-5331833 - f.fornasier@crga.veneto.it
Per EUROSPORTELLO:
europa@eurosportelloveneto.it 

Attenzione Fidi Veneto Banca – Popolare di Vicenza - Banca Intesa Sanpaolo
Si avvisa che, a seguito della cessione delle due banche Venete al Gruppo Intesa Sanpaolo, i fidi attivati in precedenza con ciascuna di queste banche potranno essere oggetto di revisione in quanto l’Istituto di Credito di riferimento diventerà uno solo, in particolare vi è la possibilità che venga messa in discussione l’entità massima degli affidamenti concessi. Qualora gli Istituti dovessero procedere in tal modo, si ricorda ai gentili Associati che Confartigianato AsoloMontebelluna e Veneto Garanzie sono a disposizione per assistervi nella definizione delle nuove condizioni.
Informazioni: Confartigianato AsoloMontebelluna: Tel. 0423-5277 – info@am.confart.tv - Veneto Garanzie: Katia Civiero, Cell. 334 6989240 - k.civiero@venetogaranzie.net

***************

POR FESR 2014-2020: nuovi bandi


REGIONE VENETO: Bando per l’erogazione di contributi finalizzati all’efficientamento energetico delle PMI (seconda edizione)
La Regione Veneto ha approvato con DGR N.1630 del 12/10/2017, pubblicato in data 17/10/2017, il bando a valere sul POR FESR 2014-2020. Asse 4 Azione 4.2.1 “Incentivi finalizzati alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti delle imprese e delle aree produttive compresa l’installazione di impianti di produzione di energia da fonte rinnovabile per l’autoconsumo, dando priorità alle tecnologie ad alta efficienza”.
La dotazione finanziaria iniziale è pari a € 6.000.000,00.

Possono accedere alle agevolazioni le PMI iscritte come attive al Registro delle imprese da più di 12 mesi dalla data di apertura del bando, dei settori manifatturiero, commercio, turismo e servizi (con codice Ateco presente nell’allegato B al bando), in regola con il DURC e tutti gli adempimenti contrattuali e di sicurezza, per interventi volti a conseguire un risparmio energetico minimo del 9% rispetto all’esistente (quantificato da diagnosi energetica ante e post intervento).

È previsto un contributo a fondo perduto del 30% su un investimento minimo di € 80.000 e massimo di € 500.000.
SCADENZA: Le domande di agevolazione possono essere presentate a partire dal 2 novembre 2017 ore 10.00 e fino al 9 gennaio 2018 ore 18.00.

SCARICA QUI LA SCHEDA DETTAGLIATA.

REGIONE VENETO: Bando per il sostegno all’acquisto di servizi per l’internazionalizzazione delle PMI
Con il presente bando, la Regione intende sostenere il sistema imprenditoriale veneto nello sviluppo dei processi di internazionalizzazione e di introduzione o consolidamento nei mercati esteri, mettendo a disposizione delle PMI lo strumento operativo del “voucher” per l’acquisto di servizi di supporto all’internazionalizzazione.
Il sostegno, in forma di contributo in conto capitale, è concesso mediante l’erogazione di voucher di importo compreso tra € 2.000 e € 6.000, determinato in relazione alla tipologia di servizi specialistici che l’impresa intende acquistare per la realizzazione delle finalità di progetto, nella misura del 50%.

Apertura termini per la compilazione della domanda a partire dalle ore 16.00 del 6 dicembre 2017.
SCADENZA: La domanda di sostegno può essere presentata a partire dalle ore 16.00 del 13 dicembre 2017.

SCARICA QUI LA SCHEDA DETTAGLIATA.

REGIONE VENETO: Bando per il sostegno all’acquisto di servizi per l’innovazione da parte delle PMI 
Con il presente bando, la Regione intende sostenere le attività di innovazione e di trasferimento delle conoscenze presso le imprese, favorendo i processi di progettazione e sperimentazione delle soluzioni innovative (anche incentivando la brevettazione, il trasferimento dei risultati della ricerca e gli interventi volti ad una maggiore tutela degli asset immateriali) e i processi di integrazione e di innovazione delle strategie organizzative e di business tra imprese, università, centri di ricerca e centri di trasferimento tecnologico e di conoscenza in grado di garantire ricadute positive sul territorio.

Il sostegno, in forma di contributo in conto capitale, è concesso mediante l’erogazione di voucher di importo compreso tra € 750 e € 7.500, determinato in relazione alla tipologia di servizi specialistici che l’impresa intende acquistare per la realizzazione delle finalità di progetto, nella misura variabile tra il 50% e il 75%.

Apertura termini per la compilazione della domanda a partire dalle ore 16.00 del 29 novembre 2017. La domanda di sostegno può essere presentata a partire dalle ore 16.00 del 6 dicembre 2017.
SCADENZA: fino al raggiungimento delle disponibilità finanziarie previste dal presente bando.

SCARICA QUI LA SCHEDA DETTAGLIATA.

 

REGIONE VENETO: Bando per l’erogazione di contributi alle imprese per lo sviluppo e il consolidamento di Reti di imprese e/o club di prodotto
Si informa che con DGR n. 1791 del 7 novembre 2017 la Regione Veneto ha stanziato ulteriori 1.500.000,00 di euro destinati al sostegno di interventi a favore della costituzione di aggregazioni nel sistema turistico veneto nella forma di reti di imprese.
Apertura Bando: 5/12/2017 ore 15:00
SCADENZA: 31/01/2018 ore 17:00

SCARICA QUI LA SCHEDA DETTAGLIATA.

***************

Altri BANDI E CONTRIBUTI


MISE: VOUCHER per la digitalizzazione delle PMI
Il decreto direttoriale del 24 ottobre 2017 ha definito le modalità e i termini di presentazione delle domande di accesso alle agevolazioni. Ciascuna impresa potrà accedere a un Voucher massimo di 10mila euro. Le domande potranno essere presentate dalle imprese, esclusivamente tramite procedura informatica dal sito web del MISE, a partire dalle ore 10 del 30 gennaio 2018
Il voucher è utilizzabile per l’acquisto di software, hardware e/o servizi specialistici.
SCADENZA: Ore 17:00 del 9 febbraio 2018.

Per maggiori informazioni:

http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/incentivi/impresa/voucher-digitalizzazione



Contributo Autotrasportatori 2017
La Gazzetta Ufficiale n.178 del 1 agosto 2017 ha pubblicato i decreti del Ministero dei Trasporti che stabiliscono le modalità di erogazione dei contributi per gli acquisti di veicoli industriali a basso impatto ambientale e unità di carico intermodali.

La pubblicazione in Gazzetta Ufficiale stabilisce che le domande per i contributi agli investimenti nell'autotrasporto devono essere presentate a partire dal 18 settembre 2017.
L'invio delle domande deve avvenire esclusivamente per via telematica, secondo le modalità pubblicate sul sito web del Ministero dei Trasporti. È previsto uno stanziamento complessivo di 35.950.177 euro per l’anno 2017
SCADENZA: 15 aprile 2018

IN ALLEGATO PIÙ SOTTO LA SCHEDA DETTAGLIATA.

SELFIEMPLOYMENT: sostegno all’autoimpiego e all’autoimprenditorialità
Un'iniziativa nazionale per supportare e sostenere l’autoimpiego e l’autoimprenditorialità, attraverso attività mirate di formazione e accompagnamento all’avvio d’impresa. L'iniziativa -  promossa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in qualità di Autorità di gestione del Programma Garanzia Giovani - è progettata e coordinata quale politica nazionale.
Finanziamenti con prestiti a tasso zero, per l'avvio di piccole iniziative imprenditoriali, promosse da giovani NEET, giovani tra i 18 e 29 anni che non studiano, non lavorano e non frequentano corsi di formazione professionale. 

Il Fondo è gestito da Invitalia nell’ambito del Programma Garanzia Giovani, sotto la supervisione del Ministero del Lavoro.
Proposta:
Il Fondo SELFIEmployment finanzia piani di investimento inclusi tra 5.000 e 50.000 euro. In particolare i prestiti erogabili sono ripartiti in:
- microcredito, da 5.000 a 25.000 euro
- microcredito esteso, da 25.001 a 35.000 euro
- piccoli prestiti, da 35.001 a 50.000 euro.
Per informazioni:
www.garanziagiovani.gov.it
www.invitalia.it
www.filo.unioncamere.it
Sportello Nuova Imprenditorialità Camera di Commercio Treviso e Belluno.

SCADENZA: 31/12/2017


INVITALIA: altri 100 milioni di euro per “Nuove imprese a tasso zero
Sono disponibili altri 100 milioni di euro su Nuove imprese a tasso zero, la misura gestita da Invitalia e rivolta alle micro e piccole imprese promosse da una maggioranza di giovani e donne.
Gli incentivi sono rivolti alle imprese composte in prevalenza da giovani tra i 18 e i 35 anni o da donne.
Le agevolazioni sono valide in tutta Italia e prevedono il finanziamento a tasso zero di progetti d’impresa con spese fino a 1,5 milioni di euro che può coprire fino al 75% delle spese totali ammissibili.
Per informazioni: www.invitalia.it

*************** 

CREDITO SU MISURA PER ARTIGIANI E PMI DEL VENETO
Consorzio Veneto Garanzie facilita l'accesso al credito con tassi agevolati, garantendo alla tua impresa minori costi su:
-INVESTIMENTI DA REALIZZARE O IN FASE DI REALIZZAZIONE
-LIQUIDITÀ
-APPROVVIGIONAMENTO SCORTE
-AFFIDAMENTI A BREVE (CONTI CORRENTI, ANTICIPI FATTURE SBF, ECC)

Consorzio Veneto Garanzie garantisce:
I FINANZIAMENTI CON ARTIGIANCASSA - BNL
LA RIDUZIONE DELLE COMMISSIONI, grazie al supporto medio credito centrale.
Esempio prestito:
Durata: da 24 a 84 mesi  Importo Max: 1.000.000€
Tasso: Fisso - IRS di periodo/ Variabile - Euribor+sread
Rata: Mensile Spread con Garanzia Confidi: Min 1,70% Max 2,30%
Esempio prestito:
Durata: da 24 a 60 mesi  Importo Max: 50.000€
Tasso: Fisso - IRS di periodo/ Variabile - Euribor+sread
Rata: Mensile  Spread con Garanzia Confidi: Min 1,70% Max 2,30%


SABATINI
 
Finanziamento a tasso agevolato per nuovi investimenti con contributo pari all'ammontare degli interessi calcolati al 2,75%
SETTORI DI ATTIVITÀ: tutti i settori ad esclusione di attività finanziarie, assicurative, e attività connesse all'esportazione di cui al regolamento GBER.
BENEFICIARI: PMI, con sede operativa in Italia.
SPESE FINANZIATE: Attrezzature, impianti, macchinari, beni strumentali d'impresa nuovi di fabbrica, hardware, software e tecnologie digitali.
TIPO DI AGEVOLAZIONE: Finanziamento a tasso agevolato (min. € 20.000 max € 2.000.000) + contributo in conto interessi pari al 2,75% e la possibilità di accedere ad un contributo maggiorato del 30% per gli investimenti ricollegabili ad INDUSTRIA 4.0
BANDO APERTO
SCADENZA: 31/12/2018.

 




***************

OPPORTUNITÀ DALL'EUROSPORTELLO

Clicca qui per consultare le proposte del mese

***************