In Evidenza In evidenza

INFORTUNI DOMESTICI: VERSAMENTO DEL PREMIO

INFORTUNI DOMESTICI: VERSAMENTO DEL PREMIO

L'Inail ricorda, sul proprio sito istituzionale, che entro il 31 gennaio 2018 deve essere effettuato il versamento del premio assicurativo di 12,91 euro contro gli infortuni domestici.

La polizza, obbligatoria per tutte le persone di età compresa tra i 18 e i 65 anni che svolgono abitualmente, esclusivamente e senza vincolo di subordinazione, un'attività rivolta alla cura dei componenti della famiglia e dell'abitazione, dà diritto a un indennizzo in caso di infortunio che comporti un'invalidità permanente pari o superiore al 27%. Il pagamento può essere effettuato tramite bollettino postale o in modalità elettronica, con il sistema pagoPA.

Tra i soggetti per cui l'assicurazione è obbligatoria rientrano i pensionati di entrambi i sessi che non hanno superato i 65 anni, i cittadini stranieri che soggiornano regolarmente in Italia e non hanno altra occupazione, i maggiorenni che lavorano esclusivamente in casa per la cura dei componenti della famiglia, come i ragazzi o le ragazze in attesa del primo impiego, gli studenti che si occupano anche dell'ambiente in cui abitano, i lavoratori in cassa integrazione guadagni (Cig) o in mobilità, e gli stagionali temporanei e a tempo determinato.

Nell'ambito dello stesso nucleo familiare possono anche assicurarsi più persone. Il premio assicurativo è a carico dello Stato per le persone con un reddito personale complessivo lordo fino a 4.648,11 euro l'anno che fanno parte di un nucleo familiare il cui reddito complessivo lordo non supera i 9.296,22 euro l'anno. In questi casi l'iscrizione avviene presentando alle sedi locali Inail la dichiarazione sostitutiva che attesta il possesso dei requisiti per l'assicurazione contro gli infortuni domestici e di quelli reddituali per l'esonero dal pagamento.