In Evidenza In evidenza

SALUTE E SICUREZZA: AUTOVALUTAZIONE SPISAL

SALUTE E SICUREZZA: AUTOVALUTAZIONE SPISAL

Si rende noto che con il Comunicato stampa N° 995 del 17/07/2018, la Regione Veneto ha varato un Piano Strategico per il biennio 2018-2020 da 9,5 milioni di euro per assumere 30 tecnici dello Spisal ed intensificare i controlli ispettivi nelle aziende del Veneto (almeno 400 in più all'anno rispetto al 2017).
Il piano è stato firmato martedì 17 luglio 2018 da Regione Veneto, Ispettorato interregionale del lavoro, Inail, Vigili del Fuoco, Ance, Anci e Upi, sindacati confederali (Cgil, Cisl e Uil), associazioni datoriali (Casartigiani, Cia, Cna, Coldiretti, Confagricoltura, Confapi, Confartigianato Imprese, Confcommercio, Confesercenti, Confindustria, Confimi Industria, Confprofessioni) e centrali della cooperazione (Confcooperative e Legacoop).

Il Piano strategico ha l’obiettivo di scongiurare infortuni e malattie professionali a fronte dei 33 incidenti mortali nei luoghi di lavoro che si sono registrati nei primi sei mesi del 2018; le Province più colpite sono Vicenza e Treviso e i settori più a rischio sono agricoltura ed edilizia. Da analisi statistiche risulta che è in calo, in termini assoluti, il numero degli incidenti nel mondo del lavoro, più che dimezzati in Veneto dal Duemila ad oggi, ma purtroppo sono in aumento quelli mortali: in media una cinquantina l'anno, con un trend preoccupante proprio nel 2018.
Si informa che nel rispetto del principio di trasparenza, lo Spisal ha pubblicato nel proprio sito delle “Schede di autovalutazioni” scaricabili gratuitamente e utilizzabili per verificare la conformità della propria impresa alla normativa vigente in materia di salute e sicurezza sul lavoro, cliccare qui per consultare il materiale 

L’Area Ambiente, Sicurezza e Certificazioni, si rende disponibile ad eseguire sopralluoghi di check-up aziendale al fine di darvi un supporto tecnico nell’individuazione degli aspetti di non conformità normativa e degli strumenti operativi di risoluzione.

Per maggiori informazioni
Area Ambiente, Sicurezza e Certificazioni T. 0423/5277 – interno 1
Qualora invece foste già seguiti con un “Contratto di Assistenza” contattate il vostro tecnico di riferimento.