In Evidenza In evidenza

SANI.IN.AZIENDA E SANI.IN.FAMIGLIA GRATUITI 1 ANNO

SANI.IN.AZIENDA E SANI.IN.FAMIGLIA GRATUITI 1 ANNO

lo scorso 2 maggio è stato siglato da Confartigianato Imprese Veneto, dalle altre Associazioni Artigiane e dai sindacati dei lavoratori CGIL, CISL e UIL del Veneto, l’Accordo interconfederale regionale per gli interventi straordinari legati all'emergenza COVID-19. L’accordo prevede una serie di importanti interventi erogati dalla bilateralità artigiana veneta a favore delle imprese e dei lavoratori per un totale di 12 milioni di euro di risorse messe a disposizione da EBAV, SANI.IN.VENETO E COBIS. 

Per le imprese versanti SANI IN VENETO (edilizia inclusa) l’accordo prevede: 

1. iscrizione gratuita a Sani.In.Azienda  per titolare/soci e loro famigliari, iscrizione valevole per un anno, se sussistono questi requisiti (inviabili fino al 31.7.2020):

Essere titolare o socio di una delle seguenti categorie di aziende colpite dall’emergenza Coronavirus, in particolare:

  • azienda che ha attivato nel periodo feb-lug 2020 una sospensione attività totale o parziale per emergenze di tipo sanitario (casi di COVID19 tra i dipendenti/titolari o di isolamento fiduciario certificato di uno o più dipendenti)
  • azienda che ha attivato nel periodo feb-lug 2020 ammortizzatori sociali per i propri dipendenti per la difficoltà o iniziative similari a supporto previste dalle Parti Costituenti legate all’emergenza;
  • azienda che opera nei settori in cui nel periodo feb-lug 2020 è stata prevista obbligatoriamente la sospensione temporanea attività aziendale da parte dei decreti ministeriali legati all’emergenza coronavirus

Possono iscriversi a Sani In Azienda, i titolari, soci e collaboratori e loro famigliari, nello specifico:

  • titolari di impresa artigiana (con o senza dipendenti), soci e collaboratori
  • titolari di impresa non artigiana con dipendenti, soci o collaboratori a progetto
  • collaboratori a progetto
  • coniuge fiscalmente a carico e non a carico
  • convivente more uxorio
  • figli fiscalmente a carico fino ai 30 anni
  • figli con invalidità

2. iscrizione gratuita a Sani.In.Famiglia  per i famigliari dei dipendenti iscritti a Sani In Veneto, iscrizione valevole per un anno, se sussistono questi requisiti (inviabili fino al 31.7.2020):

Essere dipendente di una delle seguenti categorie di aziende colpite dall’emergenza Coronavirus, in particolare:

  • azienda che ha attivato nel periodo feb-lug 2020 una sospensione attività totale o parziale per emergenze di tipo sanitario (casi di COVID19 tra i dipendenti/titolari o di isolamento fiduciario certificato di uno o più dipendenti)
  • azienda che ha attivato nel periodo feb-lug 2020 ammortizzatori sociali per i propri dipendenti per la difficoltà o iniziative similari a supporto previste dalle Parti Costituenti legate all’emergenza;
  • azienda che opera nei settori in cui nel periodo feb-lug 2020 è stata prevista obbligatoriamente la sospensione temporanea attività aziendale da parte dei decreti ministeriali legati all’emergenza coronavirus. 

Possono Iscriversi in Sani In Famiglia:

  • coniugi fiscalmente non a carico dei lavoratori dipendenti di un’azienda artigiana
  • conviventi more uxorio dei lavoratori dipendenti di un’azienda artigiana
  • figli fiscalmente a carico di età compresa trai 2 e i 30 anni
  • figli con invalidità 

Per i dipendenti il coniuge a carico ed il figlio fino ai 2 anni di età sono già compresi nell’iscrizione a Sani In Veneto. 

La copertura a Sani In Azienda e Sani In Famiglia vale per questo periodo dal 1/2/2020 al 31/01/2021. Per tanto si possono presentare pratiche per spese relativa al periodo sopraindicato.


3. RIMBORSI DPI E DISPOSITIVI ANTICONTAGIO (AD OGGI INVIABILI FINO AL 31.12.2020) 

RIEPILOGO RIMBORSI PER DPI (AD OGGI INVIABILI FINO AL 31.12.2020)

  1. rimborso del 50% con tetto massimo annuale di 30 euro per ogni dipendente per l’acquisto di:
    ·        Mascherine protettive (ffp2, ffp3 o mascherina chirurgica);
    ·        Guanti di protezione;
    ·        Occhiali e visiere protettive;
    ·        Disinfettanti, gel per  igienizzazione mani, altri detergenti adatti al covid 19.
  2. rimborso del 50% con tetto massimo annuale di 80 euro per azienda per acquisto di termometri a distanza e/o monouso e/o altri idonei.

    La richieste di cui ai punti 1 e 2  possono essere presentata dal 25.5.2020 al 31.12.2020 (salvo il preventivo esaurimento delle risorse stanziate che ammontano a 2.000.000 di euro), per spese sostenute dal 17.3.2020 al 31.12.2020, inviando a c.crema@am.confart.tv  la seguente documentazione:
  • PDF editabile del modulo di richiesta compilato a PC (in tutte le sue parti CON SELEZIONE DAL MENU' A TENDINA DEL MANDAMENTO DI RIFERIMENTO) e salvato con "NOME AZIENDA".pdf;
  • Scansione del modulo di richiesta firmato dal titolare;
  • Scansione del documento di riconoscimento del titolare;
  • Scansione della fattura chiara e dettagliata intestata all’azienda dal fornitore.

SCHEDA DI RICHIESTA ADESIONE. IN ALLEGATO


NON SEI ANCORA ISCRITTO A SANI.IN.VENETO?
Per avere maggiori informazioni contatta lo sportello; anche per le nuove iscrizioni è valida la promozione per l’iscrizione gratuita a SANI.IN.AZIENDA che prende avvio eccezionalmente dal mese di febbraio, causa COVID-19.


SPORTELLO SANI.IN VENETO
Cristina Crema – T. 0423 527907 – c.crema@am.confart.tv
Lo sportello è aperto: lunedì, mercoledì, giovedì, mattina 8.30-12.30 - martedì pomeriggio 14.15-18.15