In Evidenza In evidenza

SCADENZE EBAV

SCADENZE EBAV

I contributi in scadenza:

A51 -Sostegno agli investimenti: È possibile richiedere un contributo Ebav sugli investimenti di beni nuovi di importo non inferiore a 20.000€.  Il contributo è pari al 5% dell'importo erogato con un massimo di 2.500 €. In scadenza a gennaio 2019 (dettaglio)

A52 - Sostegno al consolidamento degli impianti debitori: È possibile richiedere un contributo Ebav sul finanziamento garantito richiesto presso i nostri uffici e relativo a : consolidamento delle passività a breve termine, ristrutturazione della garanzia debitoria, riequilibrio finanziario, mutui chirografari. Il contributo è pari al 2% dell'importo erogato con un massimo di 1.300 €. In scadenza a gennaio 2019 (dettaglio)

A10 - Accertamenti sanitari dei dipendenti: Le Visite mediche devono fare esclusivo riferimento agli accertamenti periodici sanitari obbligatori a carico dei datori di lavoro. Il contributo è disponibile secondo disponibilità della categoria di appartenenza. In scadenza a febbraio 2019. (dettaglio)

A65 - Contributo una tantum per nuova assunzione personale disabile con disabilità superiore al 79%: In scadenza a febbraio 2019. (dettaglio)

A01 - Calamità azienda - Evento 28-29 ottobre 2018: La domanda di contributo va consegnata agli Sportelli Ebav presso le Associazioni Artigiane, entro 3 mesi dalla stima dei danni effettuata da parte di un perito professionista. (dettaglio)

Informazioni
Sportello EBAV
ilaria Borsato (tutte le mattine) T. 0423 527907 – i.borsato@am.confart.tv