In Evidenza In evidenza

SCADENZE EBAV

SCADENZE EBAV

LE PROSSIME SCADENZE 2020

CONTRIBUTI PER AZIENDE

A/51 – SOSTEGNO AGLI INVESTIMENTI – SCADENZA 31/01/2020
Per le aziende che nel 2019 hanno fatto un investimento di importo non inferiore a 20.000 €, è previsto un contributo del 5% con un massimo erogabile di 2.500 €
•può essere per innovazione tecnologica, di processo o di prodotto
•può riguardare: attrezzature e macchinari di lavoro, impianti di produzione, impianti di energie rinnovabili, registrazione o acquisizione di brevetti e licenze d’uso.

Solo per la categoria Acconciatura-Estetica sono considerate attrezzatura alcune specifiche parti dell’arredamento del negozio strettamente inerenti l’attività.
Solo per Trasporto persone è considerata attrezzatura l’acquisto di beni mobili registrati quali autoveicoli e autobus.
Solo per le Imprese funebri, inquadrate come categoria Ebav “Settori scoperti”, è considerata attrezzatura l’acquisto di beni mobili registrati quali autoveicoli per il trasporto delle salme (carro funebre).
L’Hardware (Pc, tablet, ecc.) può essere considerato Attrezzatura, qualora il suo utilizzo faccia parte di un unico investimento di innovazione collegato alla produzione oppure alla informatizzazione dell’azienda e non strumento da utilizzare per la mera attività di ufficio- In caso di Leasing va allegato anche il Documento di Trasporto
- In caso di Mutuo Bancario va allegato anche il Piano di Ammortamento
- in caso di autofinanziamento allegare autocertificazione di autofinanziamento

Nessuna azienda può ricevere più di un contributo A51 per anno competenza.
Beni diversi tra loro acquistati in tempi diversi tra loro sono considerati investimenti diversi ("spese non cumulabili").
Per l’anno di competenza fa fede la data della stipula finanziamento o la data fattura in caso autofinanziamento.
Il contributo è calcolato sui costi al netto di Iva.
Dettaglio 

A/52 – SOSTEGNO AI FINANZIAMENTI – SCADENZA 31/01/2020
Per le aziende che nel 2019 hanno fatto mutuo chirografario per esigenze di liquidita’ aziendale, garantito da VENETO GARANZIE è previsto un contributo Ebav del 2 %. Importo minimo finanziamento liquidità 30.000 €. Contributo massimo erogabile € 1.300.
Contributo alle aziende artigiane per:
- consolidamento delle passività a breve termine
- ristrutturazione della garanzia debitoria
- riequilibrio finanziario
- mutui chirografari
Dettaglio

A/10 – ACCERTAMENTI SANITARI DEI DIPENDENTI - SCADENZA 28/02/2020
Ricordiamo alle aziende che se nel 2020 hanno fatto fare la visita medica ai dipendenti, è previsto un contributo Ebav. Basta presentare copia delle fatture relative alla spesa sostenuta ed elenco dei lavoratori sottoposti alla visita medica. La data di riferimento delle spese è quella della fattura e non del sopralluogo; sono esclusi dal contributo titolari - soci e collaboratori familiari. Verificare disponibilità del contributo secondo categoria di appartenenza.
Dettaglio 

A65 ASSUNZIONE DISABILI – SCADENZA 28/02/2020
Contributo una tantum per nuova assunzione personale disabile con disabilità superiore al 79%

Le assunzioni devono rientrare nel periodo 1 gennaio 2019 - 31 dicembre 2019 Gli interventi non sono cumulabili per singolo lavoratore: il contributo riferito al singolo lavoratore potrà essere erogato una tantum per azienda.
Il lavoratore assunto deve avere trattenute Ebav in ogni B01.
L’azienda non deve avere ricevuto o presentato richiesta per altre agevolazioni contributive erogate da altri enti/istituti (autodichiarazione nel modello).
Ebav si riserva la facoltà di ottenere la documentazione integrativa per verificare la validità dell’autocertificazione che il disabile abbia una percentuale di invalidità superiore al 79%.
Dettaglio

A80 EMISSIONI VETRERIE
Contributo sulle spese sostenute per il miglioramento delle perfomance ambientali relative alle emissioni in atmosfera per le attività di produzione vetraria.

Specifiche
– Adeguamenti impiantistici
– Aggiornamenti e/o implementazioni software dei sistemi di registrazione e trasmissione dati (compresa l’assistenza e la consulenza tecnica)
Servizio a favore ESCLUSIVAMENTE delle aziende della categoria VETRO.
La prestazione è attivata limitatamente agli anni di competenza 2018 e 2019 (Si consiglia di presentare due domande separate per le due annualità per poter eventualmente ottenere il massimale previsto per ciascun anno).
Le imprese che usufruiscono di tale ristorno non potranno richiedere l’intervento di Ebav per altre prestazioni del Fondo Promozione per lo stesso anno di competenza.
Il contributo è calcolato sui costi al netto di Iva

Si allega per completezza anche lo scadenzario completo 2020. 

Per info contattare sportello Ebav
Cristina Crema al mattino T. 0423 527907- c.crema@am.confart.tv - www.ebav.it